Potatura alberi da frutto

Alberi da Frutto: La potatura

Capita di dover intervenire per correggere vecchie potature oppure per riprendere alberi da frutto che sono stati abbandonati per alcuni anni. In questo caso l’intervento risulta essere ma necessario se si vuole mantenere una forma d’allevamento compatibile con una produzione di frutta.

Si devono seguire particolari accorgimenti, innanzitutto eliminare tutti i rami giovani che si stanno sviluppando verso l’interno della pianta. Questa operazione permetterà all’aria di circolare maggiormente all’interno della chioma prevenendo così l’insorgere di malattie fungine.

arancetoBuona norma è quella di evitare sempre, dove possibile, di effettuare tagli troppo grossi, sopratutto se si tratta di alberi di arance nel caso sia necessario eseguire un trattamento localizzato con un fungicida a base rameica.

Tagliare i rami verticali  che si sono accresciuti liberamente dando alla pianta una forma intricata. Risparmiare sempre i rami orizzontali o pendenti verso il basso, saranno quelli che andranno a frutto.

L’intervento di potatura attiverà le gemme dormienti posizionate vicino all’area di taglio, che svilupperanno germogli verticali. Negli anni successivi a questo intervento di rimodellazione della chioma si dovrà cercare di eliminare questi nuovi rami e ritoccare periodicamente la forma dell’albero.

Per piante di una certa età e in stato di abbandono si dovrà effettuare una potatura di ringiovanimento. Questa prevede l’eliminazione dei rami secchi, rotti o malati. Inoltre si dovrà tentare di ridurre il volume della chioma in altezza e in larghezza effettuando dei tagli di ritorno su giovani rametti orizzontali.

Link Utili: Acquista alberi da frutto contatti

Agente di commercio arancia rossa

Siti web agricoli